LER

LER_1-1280x789

Trillini Engineering ha ricevuto l’incarico di sviluppare una simulazione CFD (Computational Fluido Dynamics) all’interno di un contratto per lo sviluppo dell’ingegneria HVAC di due Local Equipment Rooms.
L’obiettivo della simulazione è quello di identificare eventuali hot spot nel locale permettendo una ottimizzazione dell’impianto HVAC durante la fase di progettazione e evitando ulteriori interventi nella fase di messa in servizio.
Trillini Engineering ha acquisito una esperienza rilevante nello sviluppo di simulazioni CFD a supporto della progettazione e della validazione di impianti HVAC.
Grazie ad una ventennale esperienza nella progettazione di impianti HVAC e alla presenza nello staff di un Ingegnere Meccanico esperto in modelli e simulazioni, Trillini Engineering è capace di sviluppare simulazioni CFD di sistemi complessi.
Una simulazione CFD può fornire supporto per:

  • Prevenire gli hot spots
  • Identificare il layout migliore per ugelli e griglie
  • Settare la velocità dell’aria migliore
  • Verificare l’impatto di cambiamenti nel layout delle apparecchiature o nei carichi termici

Approfondisci…